SUDAFRICA

emozioni sudafricane 7 notti

1 ˚ Giorno CAPE TOWN

A ricevervi in aeroporto a Cape Town troverete la vostra guida italiana che vi accompagnerà in albergo. Dopo il check in ed un po’ di relax la guida vi porterà a fare una visita orientativa della città.
Durante il percorso visiterete i giardini del parlamento Company Gardens, il quartiere Malese Bo Kaap ed infine la collina di Signal Hill  da dove potrete ammirare il fantastico panorama sulla città e sulla Table Bay, la baia sulla quale si affaccia la città di Cape Town.  Pranzo e cena liberi.
Hotel: WINCHESTER MANSION HOTEL  4****
Tipologia camera: Doppia Standard – Trattamento: Prima colazione
 

2 ˚ Giorno CAPE TOWN Escursione a Cape Point

Dopo la prima colazione incontro in reception con la guida Italiana e partenza per l’escursione della Penisola del Capo di Buona Speranza “Cape of Good Hope” che riserva paesaggi incredibilmente suggestivi.
Hout Bay, Seal Island (l’isola delle foche), Cape Point {la punta Sud dell`Africa dove idealmente si incontrano oceano Indiano e oceano Atlantico}, la colonia dei simpatici pinguini “Jack Ass” di Boulders Beach e I giardini botanici di Kirstenbosch sono tra le principali attrazioni della giornata.

3˚ Giorno CAPE TOWN -- Escursione Table Mountain & Winelands

Dopo la prima colazione incontro in albergo con la guida di lingua italiana per l’escursione alla Table Mountain. Una funivia girevole collega rapidamente la base alla sommità ogni 30 minuti. All’arrivo in vetta non è difficile incontrare Babbuini, genette, procavie delle cape e manguste. * Biglietto della funivia da acquistarsi in loco al costo di Rand 240. Si proseguirà poi verso le “Valli dei Vini”. La prima tappa sarà il paese di Stellebosch che è sede di alcune tra le principali università del Sud Africa.  Poi si continua il viaggio lungo le strade circondate da colline e dalle case vinicole per andare a visitare una delle case vinicole più antiche di questa regione costruita in stile Cape Dutch (architettura influenzata dal colonialismo olandese) dove chi lo desidera potrà degustare i vini di produzione locale [degustazioni incluse].  Pranzo durante il percorso (non incluso). Cena libera.

4 ˚ Giorno CAPE TOWN & RISERVA PRIVATA

Dopo la prima colazione trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea South African Airways per Hoedspruit. Incontro con il ranger del Kapama Game Reserve e trasferimento al River Lodge.
Kapama è una riserva privata che si estende su oltre 13 000 ettari di terra ai bordi del grande parco Kruger “Kruger Park”. Nel pomeriggio primo emozionante safari a bordo dei veicoli scoperti 4×4 guidati dagli esperti rangers.
Il safari dura oltre 4 ore e il rientro al lodge è previsto dopo il tramonto.
Hotel: RIVER LODGE 4 * Superior
Tipologia camera: Doppia Standard – I pernotti includono: Pensione completa + tutti i safari

5 ˚ Giorno RISERVA PRIVATA

Partenza all’alba per il primo dei 2 safari della giornata. 
Durante i safari non è raro imbattersi nei “Big Five” Leoni, Leopardi, Rinoceronti, Elefanti e Buffali i mammiferi africani considerati dai cacciatori tra i più difficili da cacciare. 
I veicoli 4×4 in dotazione ai rangers permettono di avvicinarsi a grandi e piccoli animali per apprezzarli da vicino nel loro ambiente naturale in un contesto naturalistico di grande bellezza.

6 ˚ Giorno RISERVA PRIVATA & MPUMALANGA

Dopo il safari dell’alba e la prima colazione incontro in reception con la guida e partenza per esplorare la Panorama Route e il Blyde River Canyon, Il vasto altopiano su cui poggia Johannesburg precipita qui, lungo le scarpate orientali della catena montuosa del Drakensberg, per oltre 1000 metri, entro verdi gole e canyon.  Uno scenario mozzafiato dominato dalle imponenti formazioni rocciose dei Three Rondavels.  Sosta a God`s Window per ammirare ancora una volta il fantastico panorama sul Blyde River Canyon e proseguimento per il paese di Hazyview dove si trova l’albergo Hippo Hollow. 
Pranzo durante il percorso (non incluso). Cena libera.
Hotel: HIPPO HOLLOW  3* Superior
Tipologia camera: Doppia Standard – I pernotti includono: Prima colazione

7 ˚ Giorno MPUMALANGA JOHANNESBURG

Dopo la colazione e un po` di relax in piscina e il check out incontrerete l’autista che vi accompagnerà all’aeroporto di Nelspruit “KMI Airport” in tempo per il volo di linea per Johannesburg. Arrivo a Johannesburg nel primo pomeriggio e trasferimento al Balalaika Hotel nel quartiere di Sandton. Dall’albergo a piedi si può raggiungere il centro commerciale Mandela Square dove si trovano oltre 300 negozi. Cena libera presso uno dei tanti ristoranti del centro Mandela Square.     

8˚ Giorno JOAHNNESBURG

Dopo la colazione check out e partenza per l’escursione alla township di Soweto con la guida specializzata nella storia di Soweto (e di Johannesburg) che vi spiegherà l’interessante storia di questo famoso quartiere alla periferia di Johannesburg. Durante la visita a Soweto si visiterà Vilakazi Street, la via in cui si trova la casa dove un tempo abitava Nelson Mandela e anche la casa dove abitava l’arcivescovo Desmond Tutu. Sosta pranzo (non incluso) al ristorante tipico di questo quartiere Sankhumzi ubicato sulla Vilakazi Street, dopo pranzo partenza verso l’aeroporto in tempo per il vostro volo di rientro in Italia. 

Contattaci per maggiori informazioni

    Gennaio/Aprile 2020
    Euro 2.940 a persona    
    Maggio/Settembre 2020
    Euro 2.800 a persona
    Ottobre/20 Dicembre 2020
    Euro 2.940 a persona
    Il programma include:  
    Il programma esclude:  

    Il nostro team

    Max

    SPECIALISTA SUDAFRICA

    Sono sicuro che il Sud Africa vi affascinerà, come è capitato a me quando sono venuto in vacanza la prima volta! talmente entusiasta che ho deciso di venirci a vivere. 

    Alessandro

    SPECIALISTA BOTSWANA

    Ho fatto una esperienza di 3 mesi quando avevo 17 anni in una farm in Sudafrica che mi ha attaccato il “mal d’Africa”, facendomi trasferire definitivamente nel 2003.

    Marta

    SPECIALISTA NAMIBIA

    Dopo una laurea in legge ed un noioso futuro da avvocato davanti a me, il primo di una lunga serie di viaggi in Africa, mi ha a fatto capire dove veramente fosse il mio ‘posto’.